Case studies

Ottimizzazione Supply Chain e riordino in PDV
Operational Efficiency

Il Cliente presentava criticità nell’ambito Supply Chain...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Ottimizzazione Supply Chain e riordino in PDV
Operational Efficiency

Overview

Il Cliente presentava criticità nell’ambito Supply Chain e processi di riordino in Punto Vendita. L’assenza di uno strumento ottimale di forecast per i livelli di stock generava inefficienze nella gestione delle scorte e nella programmazione delle consegne in Punto Vendita.

L'approccio di Valuement

Il Progetto è stato realizzato in 3 fasi: L’analisi del processo, Il disegno di nuovi processi e strumenti e L’implementazione delle soluzioni identificate.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Riduzione Differenze Inventariali
Operational Efficiency

A seguito del trasferimento del Cliente in un nuovo magazzino, il restringimento ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Riduzione Differenze Inventariali
Operational Efficiency

Overview

A seguito del passaggio ad un nuovo centro di distribuzione, il tasso delle differenze inventariali del Cliente era quasi raddoppiato. L'80% di tali differenze era di natura amministrativa, principalmente derivanti da elementi di complessità legati alla stagionalità delle vendite e all'assenza di procedure scritte.

L'approccio di Valuement

Il progetto di riduzione delle differenze inventariali è stato affrontato attraverso 4 fasi principali: L’analisi dei processi attuali, L’identificazione dei rischi, la definizione degli interventi e La definizione della roadmap.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Analisi anagrafica conti bancari fornitori
Report & Performance Monitoring

Il Cliente ha voluto verificarne la coerenza e la completezza ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Analisi anagrafica conti bancari fornitori
Report & Performance Monitoring

Overview

Il Cliente voleva verificare la coerenza e la completezza dell’anagrafica delle coordinate bancarie dei fornitori. La necessità era quella di identificare e valutare i potenziali rischi associati a tali coordinate (anomalie, rischio di errore nell'estrazione dei dati, errori di sistema, potenziali casi di frode).

L'approccio di Valuement

Attraverso la sua service line Risk Management, Valuement è stata in grado di offrire un'analisi basata sul controllo incrociato dei dati interni del cliente e delle informazioni esterne, in 4 fasi: Check della compliance con i regolamenti, della completezza anagrafica fornitore, dell’esistenza in database esterni e della precisione del codice SWIFT.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Category Management
Operational Efficiency

Il cliente voleva una valutazione delle prestazioni della categoria del tè ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Category Management
Operational Efficiency

Overview

Il Cliente aveva richiesto una valutazione delle performance della categoria «tè» per poter allineare la propria offerta con le più recenti tendenze di mercato. È stata realizzata un'analisi multidimensionale per valutare sia i driver interni, sia i vincoli esistenti nella gestione della categoria, sia le tendenze chiave del mercato.

L'approccio di Valuement

Il check-up della categoria è stato realizzato attraverso 3 principali fasi: Analisi della situazione as-is di categoria, Analisi di driver interni e vincoli esistenti e Definizione di una roadmap di implementazione.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

RPA
Digital Innovation

Il Cliente desiderava sviluppare il sistema RPA per gestire ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

RPA
Digital Innovation

Overview

Il Cliente desiderava sviluppare un sistema RPA per gestire le richieste di informazioni provenienti dai fornitori. Il sistema RPA doveva connettersi efficacemente con i sistemi utilizzati dal Cliente al fine di offrire un servizio gratuito. Era inoltre necessaria una chiara differenziazione da un servizio simile già presente presso il Cliente ma disponibile solo a pagamento.

L'approccio di Valuement

Il servizio è stato offerto da Valuement in partnership con una PMI innovativa per lo sviluppo tecnologico effettuato utilizzando uno dei linguaggi RPA all'avanguardia. Il progetto è stato realizzato in 3 fasi: L’analisi e revisione del processo, Lo sviluppo RPA e L’implementazione e fase di test.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Riconciliazione E-commerce
Report & Performance Monitoring

Il sistema di riconciliazione del Cliente, operante sia sul piano fisico ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Riconciliazione E-commerce
Report & Performance Monitoring

Overview

Il sistema di riconciliazione del Cliente, attivo sia sul canale fisico che online, presentava forti criticità. Risultava necessario il coinvolgimento del personale IT per gestire enormi input di dati transazionali, provenienti da diverse fonti. Inoltre, il sistema di riconciliazione era caratterizzato da una scarsa trasparenza e generava come output un elevato numero di perdite di origine ignota.

L'approccio di Valuement

E’ stata effettuata un'analisi approfondita dei processi attuali e delle esigenze del Cliente per poi implementare un nuovo software di riconciliazione offerto da un partner tecnologico, in 3 fasi: L’analisi del processo e l’identificazione del rischio, L’implementazione di una nuova soluzione e Un supporto operativo.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Prevenzione frodi su pagamenti
Operational Efficiency

Il Cliente desiderava una transazione di pagamento e-commerce avanzata ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Prevenzione frodi su pagamenti
Operational Efficiency

Overview

Il Cliente aveva la necessità di un sistema avanzato di transazioni di pagamento e-commerce, che agisse a supporto del sistema 3-D Secure già esistente. L'obiettivo era quello di individuare i punti deboli del sistema 3-D Secure, migliorare la user experience e ottenere una riduzione dei costi. Il nuovo sistema doveva anche valutare l'affidabilità generale del cliente e non solo l'affidabilità delle carte di credito.

L'approccio di Valuement

È stato implementato un nuovo sistema di rilevamento di potenziali frodi il quale interviene non dopo, ma prima della fase di checkout, in 3 fasi: L’analisi dei dati di navigazione sul sito, Lo sviluppo dell’algoritmo e L’adozione della soluzione.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Profit Recovery
Operational Efficiency

Il Cliente voleva analizzare le perdite finanziarie, identificare le differenze ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Profit Recovery
Operational Efficiency

Overview

Il Cliente desiderava analizzare in dettaglio le sue perdite finanziarie, identificare le differenze e i meccanismi alla base delle sue perdite in termini di marginalità, implementare una procedura di recupero di queste differenze, minimizzare i fattori di rischio e migliorare l'efficienza del processo di acquisto.

L'approccio di Valuement

Il progetto di Profit Recovery è stato affrontato attraverso 4 fasi principali: L’acquisizione dei dati, L’analisi del profit recovery, Il processo di recupero e Il report sui risultati.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo

Implementazione nuovo workflow
Change Management

L'adozione di una nuova infrastruttura IT da parte del Cliente ha richiesto ...
LEGGI DI PIÙ E SCARICA IL PDF

Implementazione nuovo workflow
Change Management

Overview

L'adozione di una nuova infrastruttura IT ha richiesto un aggiornamento dei flussi di lavoro attuali. I processi esistenti dovevano essere rivisti e gli utenti dovevano essere formati per gestire le nuove procedure operative con confidenza.

L'approccio di Valuement

L’analisi dettagliata dei business requirement della nuova infrastruttura IT è stata seguita da un’evidenziazione del gap tra i processi attuali e TO-BE, con l'identificazione delle aree di intervento. Il progetto è stato svolto in 3 fasi: Identificazione dei requisiti di processo, Analisi dei gap e Formalizzazione e implementazione del nuovo workflow.
Questo progetto ti interessa? Per favore, inserisci il tuo indirizzo email e scarica il case study completo